Grazie della partecipazione

"Venerdì 29 Novembre scorso in v. Faenza si è svolto l’incontro promosso daI partecipanti a Ecosolbologna (Accesso alla Terra, Arcipelago SCEC, Campiaperti, C.A.T. Bologna, Gasbo, Gasbosco, E'/Cohousing, Coop. Lo Scoiattolo – Aress Assicurazioni Solidali, Percorsi di pace-Gas la Filanda, Bilanci di Giustizia, C'era una volta ... e c'è ancora!, Permicro, Legambiente Bologna, MEMMT, Raccattaraee) su un tema che oggi è molto di attualità :

EcosolBologna partecipa a Switch: Bologna cambia Energia

Alcune prassi dell'economia solidale, disponibili a sviluppare insieme un modello alternativo di società basata sul consumo critico e consapevole, si presentano il 19 Ottobre al 2°piano dell'Urban Center, in occasione di "Switch". EcosolBologna ha organizzato in contemporanea la 2° Festa del Baratto ... anzi del dono", presso v. Faenza 4. Lo scopo è quello di far vedere uno dei tanti modi di intendersi "insieme", attraversando con un titolo, brevi assaggi di prassi che già attuate sul nostro territorio. Switch è una manifestazione promossa dal Comune di Bologna, Urban Center Bologna, Fondazione Climabita e SRI Group e patrocinata da Regione Emilia Romagna, Provincia di Bologna e KyotoClub.

Seconda Festa del Baratto ... anzi del Dono!

... in via Faenza 4, Sabato 19 ottobre 2013 dalle 11 alle 18.00. - Prolungate la vita degli oggetti, anzi dategli nuova vita donadoli; - Porta ad altri quello che non ti serve più; - Scambia oggetti, conoscenze e sorrisi; - Riusa gli oggetti che più ti servono ; Le regole per partecipare: Porta in dono oggetti come: vestiti, libri, CD, DVD, giocattoli, oggettistica. Puoi anche portare e donare le tue conoscenze (insegnare, riparare, cucinare, raccontare storie, cucire, massaggiare, …). Si accettano al massimo 10 pezzi a persona. Si possono ritirare al massimo 10 oggetti a persona. Tutto dovrà essere in buono stato e pulito; non verranno accettati oggetti e abiti rotti e/o sporchi. Non si accettano oggetti ingombranti e alimenti.

Un altro incontro ben riuscito

Anche l’incontro organizzato da Ecosolbologna dal titolo “Una finanza come se le persone contassero qualcosa”, secondo il feed back che gli intervenuti hanno dato della serata, è andato  molto bene.

Ancora una volta si è  dimostrato che la voglia di costruire quel “qualcosa” basato sulle Relazioni è l’auspicio da parte dei partecipanti intervenuti.

Ringraziamo quanti hanno voluto partecipare per aver dato la propria disponibilità a mettersi in gioco.

Finanza etica

"Finanza Etica, Mutualistica, Solidale.
Una finanza come se la gente contasse qualcosa!"

Venerdì 20 settembre 2013
Sala Polivalente del Quartiere Savena
via Faenza 4 – Bologna

Pagine